Skip to content Skip to footer

Il tempio ha origini molto lontane, collocabili nel tredicesimo secolo, in quanto dipendente dei Canonici di Pomaro. Nel 1600 fu annesso alla Abbazia di San Sepolcro di Piacenza dell’ordine degli Olivetani; Il 20 settembre 1886 fu consacrata ai Santi Cosma e Damiano. All’interno l’altare maggiore, in marmo pregiato con il paliotto datato 1703, presenta le immagini dei Santi cui la chiesa è dedicata. Due dipinti nel presbiterio sono opere settecentesche di Antonio Bresciani, gli stucchi sono di epoca barocca.

Alla sinistra dell’altare maggiore, in un angusto vano, sono visibili due particolari di un affresco medioevale, uno dei quali rappresenta un Cristo benedicente. D’interesse, nella sacrestia, anche una tela del 1600 che raffigura Santa Francesca Romana.

La chiesa del borgo

CittàGrazzano ViscontiIndirizzoStrada della Cà MattaContatti0523 870144Informazioni utiliAccessibile ai disabiliShare

Andar per Valli e Cupole