Skip to content Skip to footer

La chiesa risale al XII secolo ma venne ricostruita nel 1236 dal cardinale Jacopo da Pecorara. Dopo il crollo del 1951 è stata restaurata con l’eliminazione di tutte le sovrastrutture accumulate nei secoli. Ad oggi la chiesa si presenta nel suo aspetto austero e puro di stampo romanico. La chiesetta ospita l’adorazione eucaristica continua del Santissimo. Tra le opere custodite è da segnalare un crocifisso in bronzo di Giorgio Groppi.

Una piccola chiesa dall’atmosfera raccolta

CittàPiacenzaIndirizzoLargo BattistiTelefono339 6529794Informazioni utiliAccessibile ai disabiliShare

Andar per Valli e Cupole