Skip to content Skip to footer

Situata nell’area boschiva dell’alta Val Tidone, la chiesa di San Giorgio Martire venne edificata tra 1792-1797 circa, su progetto di Pietro Speltini. Si presenta con una facciata neoclassica.

L’interno, a navata unica con cappelle laterali decorate da stucchi della bottega Ferroni, custodisce interessanti statue lignee settecentesche, tra le quali il Crocifisso attribuito al valsesiano Giovanni Sceti (1654-1715). Bello anche l’altare maggiore barocco, dovuto al lombardo Giovanni Maria Bignetti e proveniente dalla chiesa teatina di San Vincenzo in Piacenza. Il coro intarsiato è opera di Giovanni Vitali (1808), di tipica impronta locale.

Nel 1798 fu eretto il campanile su progetto dello svizzero Francesco Antonini.

La costruzione della casa canonica risale invece al 1900.

Aadagiata nella Valle del Tidoncello

ComunePecoraraLocalitàPecorara, Piazza Jacopo da PecoraraTelefono0523-999120E-mailmariodacrema@virgilio.itInformazioni utiliparzialmente accessibile ai disabiliShare

Andar per Valli e Cupole