Skip to content Skip to footer

A Borgonovo Val Tidone, la bella collegiata di origini romaniche, di chiaro gusto gotico-lombardo rimaneggiata nel XV secolo,  si presenta interamente in mattoni a vista con una facciata coronata da tre cuspidi e portale centrale lunettato. Nell’imponente interno a tre navate, scandito da pilastri cilindrici  che sostengono archi ogivali e sui quali permangono affreschi quattrocenteschi, conserva testimonianze artistiche di gran pregio. Tra le opere spicca sull’altare maggiore il grandioso polittico (complessa struttura in legno intagliato a due registri con statue policrome) realizzato nel 1474 dei fratelli lodigiani Bongiovanni e Giovanni Bassiano De Lupi, significativo per gli studi sulla scultura lignea lombarda. Interessanti sono anche la cappella di San Giovanni Evangelista nella navata sinistra, con figure allegoriche in stucco di epoca barocca e, a destra, la cappella della Madonna del rosario, con i quindici Misteri affrescati dal piacentino Luigi Mussi(1694 – 1771) e il monumentale altare marmoreo del lombardo Onorato Buzzi (1751). Tra le altre opere degne di nota, spiccano il ciborio in pietra scolpita donato dal rettore Antonio Malvicini nel 1480 ed il dipinto raffigurante l’Immacolata di Ignazio Stern (1679 – 1748).

LocalitàBorgonovo Val TidoneIndirizzoVia F. Cavallotti, 14Telefono(39) 0523 863110Share

Andar per Valli e Cupole