Skip to content Skip to footer

L’edificio è stato commissionato dalla Confraternita detta della Morte, esistente sin dal 1260 presso la chiesa di santa Maria dell’Argine. Nel XVI secolo l’associazione religiosa trovava poi sistemazione nella chiesa di San Silvestro, denominata della “Morte Vecchia”. La Chiesa di San Cristoforo, detta “della Morte…

L’archivio conserva documenti importanti per la storia della collegiata, un fondo ricco di pergamene medioevale, antifonari dei sec. XVI e XVII, un’importantissima sezione musicale. Antonio Boccia, nella relazione del viaggio ai monti del Ducato, annotò che varie casse di pergamene erano state vendute dal canonico…

L’archivio conserva documenti pubblici e privati a partire dall’VIII secolo, diplomi e atti notarili di origine franca, da Carlo Magno in poi. Fra essi il diploma dell’anno 872 con cui l’imperatore Lodovico II elargisce un privilegio in favore del vescovo Paolo che, continuando l’opera dello…

Non vi sono notizie certe sulla data di istituzione della Biblioteca che si presume sia stata creata nel corso degli anni seguenti la fondazione del Seminario avvenuta nell’anno 1569 ad opera del Vescovo di Piacenza Mons. Paolo Burali d’Arezzo. Di seguito ampliata, anche attraverso donazioni…

L’Archivio Capitolare di Sant’Antonino, uno dei più ricchi e interessanti della regione Emilia Romagna, costituisce la memoria storica della città di Piacenza. Al suo interno sono conservati i documenti che testimoniano i privilegi concessi da papi ed imperatori alla chiesa patronale di Sant’Antonino, nonché i…

La Diocesi di Piacenza esiste ab antiquo, le sue origini risalgono all’epoca del martirio di Sant’Antonino e del primo vescovo San Vittore (IV sec.) e ha conosciuto nel corso del tempo numerose variazioni territoriali: comprendeva infatti anticamente anche il Cremasco, l’Oltrepò pavese fino a Casteggio,…

La Biblioteca Antica e la Biblioteca Moderna: Nella Biblioteca Antica del Seminario è confluito un consistente patrimonio librario antico (dal 1500 al 1830), proveniente dal Collegio Alberoni e da alcune famiglie bedoniesi, oltre che dai lasciti di tanti sacerdoti: si tratta di una raccolta di…

A Ottone ha sede un museo poco conosciuto di arte sacra, nato da un’idea di Attilio Carboni, promosso e realizzato grazie alla volontà dell’amministrazione municipale e visitabile dal 2001. L’esposizione museale si sviluppa in tre sale situate al piano terreno e al piano rialzato del…

La Bellotta, di proprietà dell’Opera Diocesana per la Preservazione della Fede, è un centro pastorale e casa per ferie della Diocesi di Piacenza – Bobbio. Nasce da un antico collegio ristrutturato nel 2005, dependance villa dell’Ottocento. Dispone di 38 camere da 2-3-4 posti letto tutte…

Musei di Bedonia Il Seminario Vescovile di Bedonia ospita al suo interno un importante e multiforme polo museale. Le istituzioni che lo compongono sono: La Pinacoteca Parmigiani: nel seminario si conserva dal 1935, con un arricchimento avvenuto due decenni dopo, una quadreria costituita da una…

Il Museo, realizzato ed inaugurato in occasione del Millenario della fondazione della Diocesi e della Città di Bobbio (1014-2014), da parte di S. Enrico imperatore ha sede nel piano nobile del Palazzo Vescovile (sec. XI-XVIII) e nelle stanze poste sopra la navata destra della Cattedrale.…

Il Museo è collocato nei locali adiacenti alla chiesa. Vi si accede dal sagrato antistante la facciata attraversando il suggestivo chiostro databile alla fine del XIII o all’inizio del XIV secolo. Contiene opere provenienti dalla Collegiata stessa e da chiese limitrofe: argenterie e arredi sacri,…

Andar per Valli e Cupole