Skip to content Skip to footer

Un documento attesta l’esistenza di un sacello con l’immagine della Madonna di Loreto già nel 1630. Nel 1644 il vescovo Alessandro Scappi, che resse la diocesi di Piacenza tra il 1627 e il 1650, riconobbe ufficialmente la cappella, affidandone la custodia alla Compagnia della Madonna…

La chiesa parrocchiale di Santo Stefano fu iniziata nel 1925 e venne terminata nel 1928. Il 17 agosto dello stesso anno fu consacrata dal vescovo di Bobbio, Matteo Pellegrino. Fu eretta sul fianco della vecchia chiesa e del campanile settecentesco. Il progetto si deve all’architetto…

Al santuario, con facciata a capanna dal frontone triangolare interrotto di derivazione seicentesca, si accede tramite un portico aperto sui lati.   Le prime notizie riguardanti un oratorio nella località risalgono al 1652, anno della visita pastorale di Alessandro Porro, vescovo di Bobbio, che ne descrive…

La ricostruzione del santuario, rimasto in stato di abbandono a partire dal 1915, fu opera di Don Aldo Castagnoli che vi si dedicò dal 1972. La facciata, in pietra a vista, è a capanna con portale a tutto sesto in conci di pietra, al di…

La chiesa, parrocchiale e santuario, fu costruita tra il 1706 e il 1739 sul luogo di un precedente edificio religioso. A pianta centrale con abside sporgente e volta unghiata, si rifà a uno schema planimetrico diffuso in ambito ligure, raro  invece nel Piacentino. La facciata…

Sul Monte Penice anticamente vi era un luogo di culto pagano. Quando nel 622 re Adoloaldo giunse a Bobbio e salì sulla cima del monte in visita devozionale con la madre Teodolinda, quest’ultima espresse il desiderio che il Penice venisse donato al monastero di San…

L’origine della devozione risale alla seconda metà del XIV secolo, quando Adriano Repetino fece dipingere sull’esterno di un muro di sua proprietà una Madonna in trono col Bambino i cui lineamenti mutarono prodigiosamente nel 1472. Da quel momento il culto aumentò, si verificarono i primi…

In seguito all’apparizione miracolosa di Maria avvenuta intorno al 1496-1497, sorse a Bettola una chiesa, poi affidata ai Francescani che costruirono nei pressi il loro convento. L’edificio sacro divenne meta di pellegrinaggi anche illustri e, quando nel 1829 il borgo di San Giovanni venne eretto…

Il santuario custodisce un affresco staccato del XV secolo, raffigurante la Madonna del Latte. Secondo la tradizione il dipinto  era posto nel primo Quattrocento su di un pilastro nei pressi della località in cui si svolse un’apparizione miracolosa ad una ragazza sordomuta, che fu guarita.…

Sul finire del Settecento fu affidato a Lotario Tomba, noto architetto piacentino, il progetto di un sacello atto a contenere un dipinto mariano già molto venerato a metà Seicento, un tempo posizionato all’esterno del Convento detto della Neve. Tuttora esistente, l’opera raffigura la Madonna col…

Andar per Valli e Cupole